Abito da sposa cercasi

Professionalità, eleganza, stile. Queste le caratteristiche che mi hanno convinta ad acquistare l’abito da sposa presso la Maison Signore. Poi l’incontro con Enzo Miccio, che seguo spesso su Real Time, è stato fantastico. Ma andiamo con ordine 🙂

Continua a leggere

Come organizzare il cassetto del makeup

Ben tornati nella mia casa dolce casa! Oggi vi porto nel mio bagno per condividere con voi la mia soluzione per tenere in ordine il cassetto del make up.
A scrivere non è Clio Makeup quindi non vi aspettate di trovare foto di mobili interi di trucchi… però quei pochi che ci sono se sono in ordine è più facile usarli!

Ho acquistato di recente dei contenitori da Leroy Merlin che nascono come porta rossetti. In effetti sono molto utili per tenerli tutti in ordine e trovare quello giusto con facilità.

Per tenere insieme tutte le matite e tutti pennelli ho usato dei contenitori di Ikea che nascono come vasi per fiori ma che, come tutti i prodotti di Ikea, hanno un secondo utilizzo :-D.

Per contenere gli ombretti singoli ho utilizzato un contenitore quadrato aperto comprato sempre da Leroy Merlin e che veniva venduto insieme al porta rossetti. Infatti si possono sovrapporre inserendo sopra il portarossetti e sotto il contenitore come base.

Con queste semplici soluzioni mi sto trovando bene, il cassetto è in ordine con facilità e la mattina mi preparo velocemente sapendo già dove trovo ciò che mi serve.

Per qualsiasi domanda o curiosità commentate pure!

image

image

Seguitemi su Instagram e su Facebook!

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

<!– revisione account –>
<ins class=”adsbygoogle”
style=”display:inline-block;width:728px;height:90px”
data-ad-client=”ca-pub-8946992451876469″
data-ad-slot=”7097878837″></ins>

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Con Enzo Miccio alla Maison Signore

L’incontro con Enzo Miccio si è tenuto nella sede centrale dell’atelier Signore a Casagiove, Caserta.  Uno show room fascinoso ed elegante,  ricco di dettagli e particolari (per il racconto della scelta del mio abito clicca qui!.)

E poi lui, il grande Enzo Miccio. Non ha bisogno di presentazioni. Mi ha stupito il suo stile elegante ma allo stesso tempo amichevole, gentile, sincero, sorridente.

Continua a leggere