Ristrutturare casa: giù i muri

Il nostro progetto per la casa e’ partito dal prendere in considerazione la parte burocratica e di disegno.

L’obiettivo della ristrutturazione della nostra casa era:

un grande salone e una grande cucina.

Per realizzare ciò bisognava spostare la cucina in un altro ambiente della casa, buttare giù le due mura della stanza ke accoglieva la vecchia cucina e creare un unico ambiente con il salone. Poi abbiamo rielaborato quest’idea e abbiamo pensato di creare delle porte scorrevoli che separassero la nuova cucina dal salone. In modo che all’occorrenza si potesse chiudere. Comunque in tutte le case del mondo capita di avere la cucina in disordine e di ricevere qualche visita. In questo caso potrei chiudere le porte e nessuno scoprirà il mio segreto… A meno che questo ospite non mi chieda di vedere la cucina nuova… E allora avrò perso la scommessa…!

Quando i muri sono andati giù, è stato no emozionante… Di più. La sensazione che si stesse formando la casa proprio come l’avevamo vista sulla carta, come l’avevamo immaginata, ha reso il tutto pieno di una carica emotiva non indifferente.

Vedere la casa spoglia, senza mattonelle, senza porte, senza finestre, e un po’ devastante, ma immaginarla finita ti aiuta a non abbatterti!

Nel frattempo che i muri vanno giù non si ferma il resto della macchina produttiva, bisogna scegliere l’arredo per il bagno e i vari miscelatori. Mettiamoci all’opera!

image


Seguimi su la mia pagina Facebook e su Instagram!

//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js

<!– revisione account –>
<ins class=”adsbygoogle”
style=”display:inline-block;width:728px;height:90px”
data-ad-client=”ca-pub-8946992451876469″
data-ad-slot=”7097878837″></ins>

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Baci a tutti!

Annunci

6 pensieri su “Ristrutturare casa: giù i muri

  1. Anonimo ha detto:

    Ciao Alessia! Non sei sola! Io incomincio i lavori la prossima settimana, speriamo bene! Per la spesa mi hanno detto tutti la stessa cosa…. Di aspettarmi molti imprevisti e di vedere lievitare i conti da pagare…. Speriamo bene! A presto! Manu

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...